A Roma Progetto Agorà: un’opera d’arte per ogni parco

Un sistema integrato di percorsi turistico-culturali attraverso 14 parchi ed aree protette del Lazio. Questo il progetto ambizioso ed innovativo, organizzato dal Coordinamento Centri Creia della Regione Lazio e presentato venerdì a Roma presso il Centro Studi Cappella Orsini. Un'iniziativa nata con l'obiettivo di far adottare un'opera d'arte contemporanea ad un parco o un'area protetta e viceversa, con la finalità di valorizzare il territorio a livello turistico, nazionale ed internazionale, incrementando la tutela dei parchi della Regione Lazio che sono un'immensa risorsa troppo spesso dimenticata. All'inaugurazione della mostra «Interminati spazi e profondissima quieta: arte contemporanea nel paesaggio laziale» hanno preso parte architetti dei giardini, docenti universitari, urbanisti e molti degli artisti che hanno esposto i bozzetti in scala delle loro sculture o strutture polimateriche che saranno inseriti all'interno delle oasi naturali del Lazio.