Roma pronta a salutare il 2010

Roma si prepara a festeggiare Capodanno. Nei prossimi giorni la zona a traffico limitato del centro storico verrà chiusa, mentre la metropolitana resterà aperta fino alle 2.30 del primo gennaio per consentire ai cittadini di vivere al meglio gli eventi organizzati in città.
La piccola rivoluzione inizia già da oggi, con i varchi sbarrati dalle 6.30 alle 18 e nuovamente a partire dalle 21 fino alle 6 di venerdì mattina, nell’ambito delle misure di viabilità predisposte per il concerto di via dei Fori Imperiali. Stesso discorso domenica e il giorno della Befana dalle 14 alle 18. Il provvedimento è stato preso dall’amministrazione comunale per agevolare i romani anche in occasione dell’avvio dei saldi.
«Sarà un Capodanno no-stop per la metro - fa sapere l’Atac -. Le corse dai capolinea di Battistini, Anagnina, Rebibbia e Laurentina oggi inizieranno, come di consueto, alle 5.30. Passata la mezzanotte, il servizio proseguirà nel nuovo anno e si concluderà alle 2.30. Bus, filobus e tram si fermeranno alle 21 mentre è sospeso il servizio dei bus notturni». L’evento più atteso è il concerto di fine anno con Antonello Venditti e gli Zero Assoluto in via dei Fori Imperiali, dove è vietata la circolazione tra piazza del Colosseo e largo Corrado Ricci. Dalle 12 e fino al termine delle corse saranno quindi deviate le linee 60 Express, 75, 85, 87, 117, 175, 186, 271, 571, 810 e 850 mentre la stazione Colosseo della metro B chiuderà dalle 12 fino a esigenze cessate. Per facilitare gli spostamenti dalla fine del concerto e fino alle 3.30 del primo dell’anno presso il capolinea di piazza Venezia saranno a disposizione sessanta bus, che seguiranno in superficie gli itinerari delle linee A e B del metrò. Servizio straordinario notturno anche tra Roma e Ostia, mentre dalle 23 alle 6 di venerdì saranno attivi bus navetta tra la stazione della metro Eur Fermi e Ostia Centro.
L’ultima corsa per la ferrovia Roma-Lido, invece, sarà alle 20.38 da Colombo e alle 21.30 da Porta San Paolo. Regolarmente attivi, comunque, i servizi del contact center 0657003 e del numero verde disabili 800154451 per tutte le informazioni.
Per la notte di San Silvestro anche Ama ha predisposto un piano straordinario per assicurare il decoro nelle aree della città interessate dalle manifestazioni. Saranno in azione squadre speciali composte complessivamente da oltre 300 operatori e 50 mezzi speciali: 200 uomini in più rispetto allo scorso anno. Già sono stati posizionati circa 200 bagni chimici in punti di transito o di arrivo del flusso di folla partecipante al concerto dei Fori Imperiali e saranno aperti in via straordinaria dalle ore 19.40 alle 3 quelli in muratura a piazza di Spagna e piazza del San Silvestro. Dal 1 gennaio, invece, saranno complessivamente al lavoro oltre 1.800 operatori, che garantiranno in tutta la città la raccolta dei rifiuti, la pulizia e lo spazzamento.
Come da tradizione, infine, per il sesto anno consecutivo la Banda musicale della polizia municipale da appuntamento a romani e turisti per il concerto di Capodanno nella suggestiva cornice di piazza di Spagna. Il primo giorno del 2010 alle 12 i componenti della banda del Corpo, diretti dal maestro Nello Giovanni Maria Narduzzi, suoneranno nello splendido «salotto romano» all’ombra di Trinità dè Monti. In caso di pioggia l’appuntamento sarà spostato, sempre alla stessa ora, nella galleria Alberto Sordi, a piazza Colonna.