La Roma ride, la Lazio no E mercoledì sera il derby

Le due squadre romane arrivano al derby di dopodomani con umori completamente differenti: la Roma vince per il secondo anno in casa del Milan, in quel Meazza che ormai sta diventando teatro delle migliori esibizioni giallorosse. Manca Totti ma è proprio il suo sostituto, Vucinic, a segnare il gol decisivo con uno splendido colpo di testa. E De Rossi spreca il 2-0 sbagliando un rigore con un cucchiaio alla Totti. Male invece la Lazio, meritatamente superata dall’Udinese all’Olimpico per 1-0 malgrado un Ballotta-super.
A PAGINA 45