La Roma trova Chelsea e Bordeaux e scoprirà dove si trova Cluj

«Luciano Spalletti mi aveva chiesto di non pescare il Manchester, io ci sono vicino perché ho preso l’altra finalista dell’ultima Champions...». Nelle vesti di ambasciatore dell’edizione 2008/2009, Bruno Conti appare quasi impacciato nell’aprire le palline e molto emozionato. «La finale sarà a Roma, l’ho già fatta da calciatore giallorosso purtroppo con un esito negativo, mi piacerebbe farla da dirigente». Nel giorno in cui Rosella Sensi viene nominata presidente della Roma fino a novembre e Menez raggiunge l’accordo con la squadra di Trigoria, capitan Totti saluta con moderato ottimismo la «prima» con il Chelsea. «Sono contento di andare a giocare a Londra con i Blues». Anche Spalletti è soddisfatto: «Mi pare un gruppo interessante, si è vista una buona mano nel sorteggio (quella del difensore Terry, prossimo avversario dei giallorossi). C’è una squadra che ha qualcosa in più, ma noi ci portiamo dietro la qualità raggiunta in questi anni. Un patrimonio da custodire come un tesoro».

Il calendario. 16/9 Roma-Cluj, 1/10 Bordeaux-Roma, 22/10 Chelsea-Roma, 4/11 Roma-Chelsea, 26/11 Cluj-Roma; 9/12 Roma-Bordeaux.