Alunna molestata in gita: prof si mette di traverso e la polizia arresta maniaco

Una studentessa di 17 anni è stata molestata a Termini, mentre stava partendo per una gita: grazie all’intervento del docente le forze dell’ordine hanno preso il maniaco

Una ragazza di 17 anni è stata molestata da un maniaco alla stazione Termini di Roma mentre stava partendo con i compagni di scuola per la gita di classe.

L'episodio nel pomeriggio di domenica (14 aprile, ndr), quando la scolaresca accompagnata dai professori stava raggiungendo i binari per partire verso la destinazione. La minorenne era in fondo alla fila quando un uomo, all’improvviso, l'ha assalita alle spalle e l'ha bloccata: il manico si è strusciato addosso alla giovane e le ha palpato il seno, provando anche a infilare le mani dentro i pantaloni della sua preda.

La ragazza si è messa a urlare e lo squilibrato si è dileguato tra la folla: grazie alla prontezza di riflessi del professore, che ha invitato la sua alunna a guardare tra la fiumana di gente e a individuare l'aggressore sessuale in fuga, è stato possibile rintracciare e arrestare il malintenzionato, così come riportato da Il Messaggero.

La vittima, infatti, ha incrociato lo sguardo con il maniaco e grazie all'immediato identikit fornito alla polizia che presidia lo scalo ferroviario capitolino, gli agenti – sollecitati e ben informati dal docente – hanno identificato e fermato l'uomo, un italiano; nel frattempo la teenager è stata assistita da una poliziotta donna e da una psicologa della polizia

Il bruto, in arresto, è accusato di violenza sessuale su minore.

Commenti
Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 15/04/2019 - 14:14

Alunna molestata in gita: prof si mette di traverso e la polizia arresta maniaco ITALIANO

Ritratto di Marcello.508

Marcello.508

Lun, 15/04/2019 - 16:30

Hanno preso il molestatore (italiano))? Benissimo: in galera! D'altro canto in Italia è evidente che la maggior parte delle persone che commette questo genere di reato è italiano. Tuttavia nelle percentuali pubblicate dal Viminale appare evidente che gli stranieri (solitamente prevalgono romeni, nigeriani, marocchini), in proporzione ne commettono di più. Se ad es. prendiamo a riferimento il periodo gennaio/giugno 2017 gli italiani primeggiano con circa 1640 stupri (su circa 60mln di ab.), però gli stranieri prima citati ne hanno commessi complessivamente 380 a fronte di una popolazione complessiva di circa di 1,7 mln di persone..

baio57

Lun, 15/04/2019 - 17:44

Sei contento che fosse italiano Dreamer ? Poveraccio ,che triste esistenza .

ciccio_ne

Lun, 15/04/2019 - 18:39

per il rassista kompagnuccio komunistello dreamer, nei fatti di cronaca nera, la nazionalità ha valore solo se italiana. Come può un paese con tali concittadini svilupparsi su sentieri di prosperità e progresso? Non può, come non hanno potuto la corea del nord, cuba, il venezuela e (sino a qch anno fa) la cina. komunismo feccia del mondo

carlottacharlie

Lun, 15/04/2019 - 18:43

Tanto di cappello al docente che si è comportato da uomo e non da femminuccia come spesso accade. Il "tifo" per gli agenti. -Andate a quel paese- ai giudicanti che senz'altro lo rimetteranno in giro a stuprare.

ziobeppe1951

Lun, 15/04/2019 - 18:43

baio57...17.44...veramente...molto triste...da zecca

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Lun, 15/04/2019 - 18:52

abBaio in effetti prendersela sempre con l'uomo nero é da ignoranti e rattristisce alla lunga

Ritratto di Dreamer_66

Dreamer_66

Lun, 15/04/2019 - 19:16

baio57: ma cosa vai a pensare! Il mio è un prezioso servizio che svolgo a titolo gratuito in quanto un insidioso virus larvato nel server della redazione impedisce di riportare il termine ITALIANO nei titoli, mentre i termini "straniero, marocchino, nigeriano, musulmano, albanese" ecc. compaiono in automatico senza nemmeno essere digitati. P.S. Ma poi... uno come te, che alla veneranda età di 62 anni si mette a belare all'unisono insieme ad altri le solite originali invettive contro le "risorse" può davvero ergersi a moralizzatore ed esempio di correttezza? Lascia perdere che è meglio.

sbrigati

Lun, 15/04/2019 - 19:44

Siamo in Italia, è normale che un delinquente possa essere italiano. Quello che non è normale è il fatto che ci siano migliaia di delinquenti stranieri che non dovrebbero trovarsi nel nostro Paese.

Ritratto di scappato

scappato

Mar, 16/04/2019 - 05:52

@Dreamer_66: si, alle volte puo' far parte di una minoranza ed essere italiano da generazioni. che vada in galera assieme alla maggioranza dei migranti.

baio57

Mar, 16/04/2019 - 09:02

@ Dreamer e babbeo(alias ricciolino) Vedo che non avete capito una mazza ,in perfetto stile cocomeriotas d'altronde.

Ritratto di babbeipersempre

babbeipersempre

Mar, 16/04/2019 - 16:45

abBaio57. tranquillo, ti lasciamo volentieri la mazza da scienziato felice ed ignorante p.s. ti fa figo sgamarmi col vecchio nick seppur non mi sia mai nascosto? che leone da tastiera!