Fiumicino, donne dell'Est bloccano il bus: "Non paghiamo il biglietto"

Due donne sono giunte al terminal bus degli arrivi internazionali e lì si sono rifiutate di pagare il biglietto della linea Cotral per il centro città

"Noi non paghiamo il biglietto". Così due donne dell'est Europa hanno bloccato uno degli autobus che dall'aeroporto di Fiumicino porta i turisti a Roma.

Le donne sono giunte al terminal bus degli arrivi internazionali e lì si sono rifiutate di pagare il biglietto della linea Cotral per il centro città. Le due, operaie residenti in Italia da molti anni, non hanno voluto neanche indicare le proprie generalità.

A quel punto, come spiega il Messaggero, l'autista del mezzo ha chiesto l'intervento dei Carabinieri della compagnia Aeroporti di Roma che sono subito giunti sul posto. Gli agenti hanno riportato la calma tra le donne, i turisti indignati e il conducente. Poi hanno denunciato in stato di libertà le passeggere senza biglietto. Le due sono state segnalate all'autorità giudiziaria per l'interruzione del servizio pubblico di autobus.

Nel frattempo infatti la corsa verso la città era saltata, facendo infuriare i numerosi turisti a bordo.

Commenti
Ritratto di giangol

giangol

Mar, 11/06/2019 - 13:08

hanno ragione! altrimenti sarebbe razzismo. solo gli italiani devono pagare

Ritratto di bracco

bracco

Mar, 11/06/2019 - 13:32

Non potrebbe essere diersamente, ma forse non è neamche colpa loro, arrivano in questa itagliotta già sapendo i doveri, NIENTE, e i diritti, TUTTO. Ma quello che è peggio è che siamo noi stessi a insegnarleno, giudizi di tribunali e magistrati al cream caramel danno loro il benvenuto nel paese di Paese di Bengodi e come funziona, in più ci si mettono pure i politici della sinistra che si sono dimenticati degli italiani e che più di gentaglia arriva e meglio è per loro e per il loro futuro

Ritratto di Raperonzolo Giallo

Raperonzolo Giallo

Mar, 11/06/2019 - 13:47

Fino a pochissimi anni fa le risorse senza biglietto sui mezzi pubblici (ovvero tutte le risorse) dovevano presentare almeno un documento, permesso di soggiorno, eccetera, per ricevere una multa farlocca che non avrebbero comunque pagato mai. Ultimamente invece si rifiutano di mostrare anche i documenti (visto che è "un mondo senza frontiere, siamo tutti cittadini del mondo" come hanno stabilito i politicamente corretti) e quindi forniscono nomi inventati sul momento e indirizzi inesistenti, e i verificatori fanno finta di crederci e di annotarli, una commedia dell'assurdo che solo in Italia, ovviamente, viene messa in scena.

Ritratto di bandog

bandog

Mar, 11/06/2019 - 13:48

Immagino che al loro paese facciano lo stesso e la Jandarmeria Română sia molto "cortese" in questi casi!!

Dordolio

Mar, 11/06/2019 - 14:23

Mah bandog, non ho idea di quali misure persuasive facciano uso in Romania. So però come funziona la loro giustizia. Qui da me sono venuti ad arrestare un romeno (mandato di cattura internazionale) per fargli scontare una robusta carcerazione nel suo Paese. Che aveva fatto? Aveva rubato un carretto di LEGNAME. Mi confermano poi che per il furto di un pollo ti rifilano anni di galera. E te li fai tutti. Se la feccia è venuta tutta qui (e un amico che vive lì mi conferma che il Paese è tranquillissimo) è perchè qui puoi fare quel che ti pare. In Romania no.

Ritratto di Lissa

Lissa

Mar, 11/06/2019 - 14:40

Quanto benessere danno queste risorse boldriniana.

Una-mattina-mi-...

Mar, 11/06/2019 - 14:47

IL PAPA ADESSO CHIEDERA' SCUSA ALLE "RISORSE" DELL'EST E COMPRERA' LORO UN AUTOBUS FINANZIATO CON L'8 PER MILLE

gneo58

Mar, 11/06/2019 - 14:57

est, est, e' difficile essere piu' precisi ? o si va contro il politically correct ? -

Ritratto di do-ut-des

do-ut-des

Mar, 11/06/2019 - 15:05

A me in Jugoslavia tempo fa, mi avevano fermato perchè avevo superato la velocità di 50km/h fuori città (ma!). Abbiamo detto che non avevamo più soldi e il poliziotto ci ha sequestrato i passaporti e ci ha invitato ad andare in banca e prelevare, se volevo uscire dalla Jugoslavia. Avete capito come si fa! Zucconi!!!!

carlottacharlie

Mar, 11/06/2019 - 16:14

Pensa te, ogni giorno si vedono le vere indoli degli stranieri.

maxxena

Mar, 11/06/2019 - 16:18

gent.mo Dordolio Mar, 11/06/2019 - 14:23 confermo quanto da lei detto per altra storia similare ascoltata da un conoscente romeno. Non solo sono molto severi e le pene vengono scontate, ma loro sono anche molto orgogliosi del loro stato e delle loro tradizioni e stanno cercando di crescere.

Ritratto di Svevus

Svevus

Mar, 11/06/2019 - 17:40

due razziste anti-italiani !!!!!!

silvano45

Mar, 11/06/2019 - 18:30

La procura indagherà e condannerà autista e poliziotti?Visto il colore e la tendenza credo esistano concrete possibilità!Solo gli italiani devono rispettare la legge!

caren

Mar, 11/06/2019 - 19:16

Come Italia, stiamo collezionando figure di m....a palate. Venghino, venghino, signori stranieri, i buonisti italiani vi attendono a braccia aperte.