Gonfia di botte la madre 94enne, arrestato

Sono dovuti intervenire i carabinieri per calmarlo dopo che aveva iniziato a distruggere la casa della mamma 94enne e a picchiarla brutalmente

Un'anziana madre di 94 anni è stata malmenata dal figlio dopo che questi le ha distrutto mezza casa in seguito ad un litigio scaturito, sembrerebbe, per futili motivi

"Futili motivi", queste le motivazioni che hanno mandato in escandescenza un ragazzo di 40 anni che ha aggredito la madre invalida e anziana distruggendole mezza casa. Gli uomin dell'Arma sono intervenuti all'interno di un'abitazione di Fiumicino dove alcuni vicini hanno iniziato a sentire le grida della donna e i mobili che andavano in frantumi, riferisce il Roma Today. L'uomo è stato prontamente arrestato dai carabinieri intervenuti, che hanno inoltre appurato di come il giovane abbia ridotto la casa. L'esagitato è stato quindi scortato all'interno del carcere di Civitavecchia dove dovrà restare a disposizione dell'Autorità Giudiziaria in attesa di capire cosa abbia mandato in escandescenza il 40enne.

La donna, di 94 anni e disabile, è stata quindi portata in un vicino centro di medicazione dove è stata assistita e le sono state fornite tutti gli aiuti necessari. La casa invece è stata parzialmente distrutta dalla boria del 40enne, tanto che alcuni arredi e mobili sono andati in frantumi.

Commenti

Alessio2012

Mar, 04/12/2018 - 19:25

"UN RAGAZZO DI 40 ANNI"? MAVAFFANC...

Ritratto di mailaico

mailaico

Mar, 04/12/2018 - 21:31

ragazzo di 40 anni ? ah niko' ? ce stai con la testa ?

Divoll

Mar, 04/12/2018 - 23:18

Poveretta. Chi maltratta anziani, bambini e animali non merita la vita che gli e' stata data.