Roma, 21enne salva la vita all'anziano assediato dall'incendio: "Ma non sono un eroe"

Il 21enne Riccardo Zaccaro ha salvato la vita a un signore che stava per esser ucciso dalle fiamme divampate nel suo appartamento, a Roma

Si è gettato tra il fumo e le fiamme, salvando la vita al suo vicino di casa. Riccardo Zaccardo, 21 anni, ha tratto in salvo un anziano signore che stava per essere ucciso dall'incendio divampato nel suo appartamento, a Roma.

E nel condominio, così come in città, lo hanno già soprannominato il "piccolo angelo della Balduina"”. Ma il 21enne non vuole avere risonanza per il gesto commesso: intervistato dal Messaggero, parla di semplice buonsenso più che di gesto eroico, dicendo che "i veri eroi sono altri…".

Sarà, ma questo giovane ha salvato la vita a una persona, con enorme coraggio, mettendo da parte ogni timore: "È stato difficile in quegli attimi mantenere la calma ma è stato questo che mi ha permesso di sconfiggere anche quel po' di paura che provavo".

Riccardo, peraltro, è una sorta di "salvatore seriale", visto che tempo fa salvò la vita a un uomo che stava tentando il suicidio buttandosi giù da un cavalcavia sull'A1. Sempre al quotidiano capitolino ha raccontato: "Lo presi per un braccio e anche allora dissero che ero stato un eroe ma all’epoca come oggi mi chiesi soltanto: come puoi non aiutare qualcuno che è in difficoltà?".