Roma, donna aggredita in auto: rubato un Rolex da 10mila euro

Torna l'incubo della banda degli orologi: il furto è avvenuto nella zona di Trastevere. Indaga la polizia

Si avvicina a una macchina, ruba l'orologio del conducente e fugge. È successo domenica 28 aprile poco dopo le 17:00 a Roma, precisamente sul lungotevere degli Anguillara (poco distante dell'Isola Tiberina). Il malvivente indossava un casco integrale e viaggava in sella ad uno scooter. Traffico e semafori rossi? Acquolina in bocca per i rapinatori di orologi, che sfruttano le distrazioni degli automobilisti per strappare via loro l'oggetto desiderato.

Non è una novità per la polizia del posto, abituata ormai a contrastare tale fenomeno che si verifica quotidianamente: al giorno si contano circa due avvenimenti di questa tipologia. Le recenti indagini hanno evidenziato come alla base vi sia un'organizzazione ben coordinata: i banditi nascondono i propri mezzi a due ruote nelle strade della città per poi rifugiarsi nella loro.

Il furto

L'individuo si è accostato alla vettura, ha picchiato la donna di 72 anni, le ha portato via l’orologio dal cinturino di metallo e si è dato alla fuga: gli agenti di polizia del Commissariato Trastevere - ricevuta l'allerta alla centrale operativa del 112 - si sono recati sul luogo del furto mentre diverse pattuglie hanno dato la caccia al fuggitivo che però è riuscito a svignarsela. Secondo quanto riportato da Romatoday, l'orologio in questione sarebbe un Rolex dal valore di 10mila euro. La donna ha riportato dei graffi al braccio ed è stata successivamente medicata. Sul caso indaga la polizia.