Roma, foto osè alle turiste. Condannato: ​tra le vittime pure Raggi

Nel cellulare filmati e immagini di donne. Condannato a un anno e quattro mesi per violenza sessuale. Tra le vittime anche la Raggi

C'è anche il sindaco di Roma, Virgninia Raggi, tra le vittime del finto turista del centro della Capitale.

Si tratta di un uomo che era solito girare il bastone da selfie per inquadrare e scattare fotografie ai sederi delle turiste (e non solo). Cercava anche, scrive il Messaggero, di immortalare "quanto riusciva a inquadrare sotto le gonne delle signore".

Tra gli scatti ne appare anche uno del sindaco romano, immortalata mentre sale le scale dell'Altare della Patria in pantaloni bianchi.

L'uomo è un informatico di 40 anni. Ieri è arrivata la condanna a un anno e quattro mesi di carcere per violenza sessuale. Il 40enne era accusato anche di aver cercato di palpeggiare due anni fa una donna thailandese mentre provava a filmarla sotto la minigonna. La condanna è stata sentenziata dal giudice Alessandro Arturi.

Quando il finto turista venne fermato dalla polizia, avvertito dalla thailandese vittima della molestia, sul suo cellulare vennero trovati 45 filmati, tutti registrati nella stessa giornata. Nella memoria però ne aveva a migliaia. Da quel giorno, a seguito della decisione del gip, l'uomo è sottoposto al divieto di ingresso a Roma e ogni giorno deve firmare in caserma. Ieri, la condanna.

Commenti
Ritratto di anticalcio

anticalcio

Sab, 15/06/2019 - 17:19

un anno e 4 mesi di condanna all'italiano per qualche scatto fotografico rubato..ok..assoluzioni per i clandestini che violentano le nostre donne...perchè o le donne sono consentienti,o lo straniero soffre di malattie psichiche

Ritratto di tomari

tomari

Sab, 15/06/2019 - 17:36

Però l'italiano, come è sceso in basso, fotografare la Raggi!

Ritratto di bandog

bandog

Sab, 15/06/2019 - 18:03

sindaco romano, immortalata mentre sale le scale dell'Altare della Patria in pantaloni bianchi...effettivamente una foto da censurare!

mariolino50

Sab, 15/06/2019 - 18:06

Violenza sessuale, di un tipo molto poco violento, se viene parificata a quella vera siamo in mano a dementi.

Ritratto di Zizzigo

Zizzigo

Sab, 15/06/2019 - 18:09

Mica si collezionano solo tappi di bottiglia...

cicikov

Sab, 15/06/2019 - 18:44

un vero depravato. pare che da piccolo abbia succhiato anche le tette alla mamma