Roma, Salvini rilancia la linea dura contro le occupazioni e mette nel mirino i centri sociali

Sono 22 gli immobili da sgomberare in via prioritaria e, nonostante gli appelli della Raggi a Salvini, nel listone manca CasaPound

A quanto pare il sindaco di Roma Virginia Raggi si sbagliava quando dipingeva Matteo Salvini come uno più attento a “cambiarsi le felpe” che a lavorare. A Roma, infatti, il numero uno del Viminale ha lasciato che siano le carte a replicare alle accuse. Stiamo parlando di un documento redatto dalla prefettura che La Repubblica ha potuto consultare in esclusiva e che scandisce la roadmap di palazzo Valentini in fatto di sgomberi. Un elenco di sette pagine dove spiccano i nomi dei centri sociali più noti della Capitale. Uno su tutti? Acrobax.

Certo non è la prima volta che viene stilata una lista del genere. Ci aveva già pensato l’allora commissario speciale di Roma, Francesco Paolo Tronca, ad indicare la via maestra: prima gli immobili pericolanti e con richieste di sequestro giudiziario in corso. Era il 2016 e gli edifici da sgomberare erano 74 in tutto, di cui 16 in via prioritaria. Oggi i tecnici della prefettura recuperano quel progetto ma parlano di 88 immobili di cui 22 da liberare a stretto giro. Due addirittura entro agosto, come nel caso delle occupazioni di via Cardinal Capranica, a Primavalle, e via del Caravaggio, in zona Tor Marancia.

Nell’elenco c’è anche il Nuovo cinema palazzo di piazza dei Sanniti, a San Lorenzo, che si aggiudica il quarto posto. Ai numeri otto e nove del listone, invece, incontriamo il già citato centro sociale Acrobax che si trova all’interno dell’ex cinodromo comunale e lo Strike di via Umberto Parini. Nel mirino della prefettura c’è anche l’ex stabilimento del salumificio Fiorucci di via Prenestina. Proprio come è stato per l’ex Mira Lanza, anche qui si è tentato di mettere all’angolo il degrado con l’aiuto di un museo di arte contemporanea gestito dagli abusivi. Una specie di “esperimento artistico” (per dirla come il vicesindaco Luca Bergamo che visitò l’immobile occupato nel 2016) che a distanza di anni sembra decisamente fallito.

Scorrendo gli indirizzi però la Raggi rimarrà delusa: non vi è traccia di via Napoleone III e di CasaPound. L’occupazione “non conforme” finita al centro della querelle tra la prima cittadina e il ministro dell’Interno, per il momento, è salva. D’altronde Salvini non ha mai nascosto che l’edificio occupato dalle “tartarughe frecciate” nel 2003 non ha le caratteristiche per rientrare tra le priorità individuate dal suo dicastero.

Cosa ne sarà invece di chi verrà allontanato dagli edifici? Circa duemila persone, tra cui anche rifugiati, famiglie con bambini ed anziani. La certezza è che non ci si può permettere una seconda ex Penicillina. L’ex fabbrica di via Tiburtina, infatti, a poche settimane dallo sgombero era stata rioccupata da una manciata di abusivi rimasti in strada. Il compito di individuare sistemazioni alternative spetta dunque alla Regione e al Comune, come chiarito dal prefetto uscente Paola Basilone, con la collaborazione dei privati proprietari degli immobili interessati dalle operazioni. Questi ultimi, dopo la pubblicazione del listone, potranno anche fare ricorso al Tar per cercare di scalare qualche posizione. Altro modo per risalire graduatoria, sennò, è quello di trovare un luogo dove ricollocare gli occupanti.

Commenti
Ritratto di FraBru

FraBru

Mar, 23/04/2019 - 14:06

Certo, sgomberiamo Casa Pound, che non organizza scontri di piazza a botte di "democratiche" molotov e bombe-carta, ma lasciamo in pace i bravi ragazzi dei centri (a)sociali comunisti, che svolgono una utile attività di spaccio e aiuto a illegalità e criminalità.

mainardi2000@gm...

Mar, 23/04/2019 - 14:31

mainardigiacomo Salvini s'intende di centri sociali......., bisogna che vada cauto con l'estrema destra, P.S. Tuttavia un tempo era introdotto bene anche a sinistra.....Milano. Eventualmente chiamate la Meloni per Casa Pound lei sicuramente vorrà sgomberare tutto molto.... celermente.Per coerenza SI SGOMBERANO TUTTI I COVI DI FACINOROSI SIA DI ESTREMA SINISTRA SIA DI ESTREMA DESTRA.

maurizio-macold

Mar, 23/04/2019 - 15:39

Signor FraBru (14:06), Casa Pound e centri sociali sono semplicemente rifugi ideologici di minorati mentali, sia rossi che neri.

Ritratto di marino.birocco

marino.birocco

Mar, 23/04/2019 - 16:07

nel listone manca CasaPound. Come siete maligni , sara' stata una semplice dimenticanza , il capitan Findus provvederà tempestivamente.

mozzafiato

Mar, 23/04/2019 - 16:57

beh, non poteva mancare la solita schiera di no global qui molto preoccupati per le loro residenze !vero MACOLD-BIROCCO-MAINARDI (un bel terzeto di sciaguati ROSSI)! Dunque, prendendovi per una volta sul serio, Casa pound, non e' il centro di raccolta di ignobili delinquenti comuni, demolitori, devastatori, picchiatori e attentatori alla vita degli agenti di PS, oltre che fucine di idee terroristiche (non solo italiane). CASA POUND ha i suoi ideali, condivisibili o memo (come quello di vedere negli zingari persone non inseribili ne accettabili in una societa' civile) MA NON SI E' MAI SENTITO DIRE CHE ESSI IMITINO LE GESTA CRIMINALI ED EXTRA LEGGE DEI NO GLOBAL KOMUNISTI ai quali Salvini vuole giustamente impedire di proseguire nella loro opera delinquenziale NEI FATTI.

Ritratto di bet_65

bet_65

Mar, 23/04/2019 - 17:15

Se CasaPound occupa abusivamente, anche lei deve essere sfrattata, si troverà un'altro locale, pagherà un affitto e servizi quindi potrà continuare a svolgere la sua attività, per conto mio questo vale anche per i Centri Sociali, paghino affitto e servizi e nessuno troverà nulla da eccepire, questo significa semplicemente vivere nella LEGALITA'

mozzafiato

Mar, 23/04/2019 - 17:16

FRAUBRU, concordo pienamente con te ! Come vedi la mentalita' stalinista dei rossi, permane viva e vegeta nelle loro menti bacate ! Nei gulag chi non la pensa come loro ! La pericolosità' dei centri sociali komunisti al confronto di quella di casa pound equivale a quella di una tigre rapportata a quella di un coniglio ! Ma per loro, tutto fa brodo : tutti al muro !

maurizio-macold

Mar, 23/04/2019 - 17:17

"Signor" MOZZAFIATO (16:57), lei si deve prendere una super camomilla e farebbe bene anche a controllarsi la pressione arteriosa. Consigli a parte, tanto perche' non mi va sempre di porgere l'altra guancia le dico innanzitutto sciagurato sara' lei, e poi le confermo che a mio avviso i suoi ideali e quelli di Casa Pound sono leggibili in un rotolo di carta igienica usata. E adesso si ricontrolli la pressione !

lorenzovan

Mar, 23/04/2019 - 18:02

salvini sta rimettendo in auge la vecchia strategia della tensione... da sempre cavalcata dai fascio e neofascio..per provocare reazioni scomposte dalle estreme sinistre e poi cercare di prendere il potere in maniera autoritaria per tranquillizzare il ceto medio spaventato..Se poi..nel corso della strategia della tensione saramnno mcentinaia o migliaia i morti,.,.come all'epoca delle brigate rosse..a questi figuri non importa niente

carpa1

Mar, 23/04/2019 - 18:25

Tutto bene per gli sgomberi, ma ..... attenzione che non si trasferiscano altrove ...... se non definitivamente fuori dalle balle.

jaguar

Mar, 23/04/2019 - 18:38

Se il PD fosse al governo farebbe sgomberare solo CasaPound, i rossi dei centri sociali resterebbero nelle loro dimore.

lorenzovan

Mar, 23/04/2019 - 18:56

maurizio macold...ma spiegagli dove si dweve misurare la pressione..che ancora se la misura nel lato B...lololol con tanta piena che ha..peggio della caldara del Vesuvio prima dell'eruzione del 79

Gianx

Mar, 23/04/2019 - 19:05

"signor" maurizio-macold lei si deve fare del malox via rettale. Lo trova dai suoi fratelli nei centri sociali che da quando la Lega è al governo, ne abusano a mani basse e retto spaccato.

Ritratto di Akula1955

Akula1955

Mar, 23/04/2019 - 19:45

Malcold, torna nel tuo centro sociale assieme ai tuoi compagni fankazzisti e drogati con qualcosa di meglio.

mozzafiato

Mar, 23/04/2019 - 20:02

MAURIZIO MACOLD, sentirmi dare del signore da un beccamorto rosso come te... e'veramente troppo ! Tu dal petecchioso no global che sei, dai del SIG ad un grezzo e rozzo fascista come me ! Ma dico kompagno ? Stai scherzando ? in questa maniera ti giochi la credibilità' del centro sociale dove alloggi in pianta stabile ! Comunque ti ringrazio per le tue preoccupazioni relative al mio stato di salute: sinceramente pero' del tuo... non me ne frega una ceppa !

mozzafiato

Mar, 23/04/2019 - 20:12

MAURIZIO MACOLD, purtroppo mi devo ancora rivolgere a te. Benedetto kompgno ! forse l'ho gia' detto anche a te, ma la vita del missionario rosso in un blog frequentato prevalentemente da brave persone fassiste... E'DURA ! E'dura kompagnuccio mio, ricevere lodi, paroline dolci ed entusiastiche condivisioni dai fassisti qui ... specie quando ti monta il sangue alla testa perche' qualcuno si e'permesso di prenderti in giro a causa delle tue simpatie per giuseppe stalin & Co ! Vivi sereno kompagno maurizio! In alternativa dovrai mestamente rassegnarti a scrivere e leggere nel blog del tuo centro sociale: li non hai bisogno di convertire nessuno: d'accordo kompagno ?