I vandali rompono la macchinetta mangia-plastica

La Raggi denuncia l'atto vandalico: "Non ci sono parole di fronte a queste immagini. Atac ha avviato le indagini del caso"

Vandali in azione alla stazione metro di Piramide a Roma: la macchina eco-compattatrice del progetto +ricicli+viaggi è temporaneamente non attiva. A denunciare quanto accaduto è stata la sindaca di Roma Virginia Raggi: "Non ci sono parole di fronte a queste immagini: dei vandali hanno rotto la macchinetta mangiaplastica alla stazione metro di Piramide. Incivili". La prima cittadina ha fatto sapere che al momento sono state avviate tutte le indagini con l'intento di risalire ai colpevoli: "Atac ha avviato le indagini del caso, spero che i responsabili siano individuati al più presto".

Fuori uso

Sul proprio profilo Twitter l'Atac ha informato sulla momentanea indisponibilità della macchinetta "mangia-plastica": "Alla stazione Piramide la macchina eco-compattatrice del progetto +ricicli+viaggi è temporaneamente non attiva a causa di un atto vandalico".

La Raggi più volte ha voluto ribadire l'importanza della macchina eco-compattatrice, che fornisce un bonus di 5 centesimi per ogni bottiglia portata in dote accreditabili su un'applicazione: in tre mesi sono state riciclate più di 350mila bottiglie.

Segui già la pagina di Roma de ilGiornale.it?