Romena travolta: riaperte le indagini

Continuano le indagini della squadra mobile di Roma per ricostruire la dinamica dell’incidente avvenuto il 10 settembre scorso alla metro A della stazione Anagnina che ha visto coinvolta Iuliana Panteleimon, la quarantenne badante romena, caduta sotto un convoglio presumibilmente perché spinta da uno sconosciuto. Gli agenti stanno visionando alcuni filmati provenienti dalle telecamere a circuito chiuso della stazione per comprendere se la donna abbia compiuto un gesto spontaneo o se, al contrario, sia stata spinta sotto i binari. Le indagini, coordinate dal procuratore aggiunto Italo Ormanni e dal sostituto procuratore Simona Marazza, sono dirette verso l’uomo che nei filmati è stato ripreso insieme alla donna per capire se ci potrebbero essere motivi che abbiano portato l’uomo o altri a far cadere la badante extracomunitaria.