Romeni rubavano in un supermercato

Arraffavano tutto quanto potevano contenere i loro giubbotti per poi provare a varcare le casse senza essere scoperti. Ma non avevano fatto i conti con gli addetti alla vigilanza di un supermercato in viale Somalia che li hanno scoperti. Due romeni di 21 anni sono stati così bloccati mentre tentavano di guadagnare l’uscita reagendo violentemente, aggredendo i vigilanti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione viale Libia che hanno arrestato i due stranieri con l’accusa di rapina impropria e li hanno condotti nel carcere di Regina Coeli.