Romeno assassinato Fermato connazionale

È stato fermato l’assassino di Bogdan Bogdanovici, 34 anni, ucciso ieri pomeriggio in un appartamento in viale Certosa a Milano. Si tratta di Costica Albu, 50 anni, anche lui romeno. L’uomo è stato rintracciato all’ospedale milanese Sacco dove si era presentato per farsi medicare alcune contusioni alla testa e dove è tuttora ricoverato in osservazione. Secondo quanto ha riferito, in seguito a una lite per futili motivi, l’uomo si sarebbe scagliato contro la vittima, ferendola mortalmente alla gola con un coltello da macellaio. Gli altri presenti lo avrebbero poi aggredito, disarmandolo e picchiandolo duramente fino a farlo precipitare per le scale. La vittima era stata identificata solo in tarda serata grazie alla comparazione delle impronte digitali.