Romeno in manette per tentato omicidio

Uno dei due cittadini romeni che si erano resi protagonisti, durante lo scorso fine settimana, di un tentato omicidio ai danni di un loro connazionale, nella zona di Campoleone, è stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Velletri, per evasione dagli arresti domiciliari. È un giovane di 19 anni. I militari non lo hanno trovato al suo domicilio, dove avrebbe dovuto trovarsi a seguito di misura cautelare impostagli dal gip del tribunale di Velletri, ed lo hanno rintracciato poche ore dopo non lontano dalla via Nettunense, dove è stato arrestato.