Romeno rimpatriato subito dopo l’indulto

Era uscito martedì, beneficiando dell’indulto, ma non ha fatto in tempo a mettere i piedi fuori dal carcere che è stato subito fermato dalla polizia e arrestato. Il motivo dell’azione da parte dei militari, nei confronti di un romeno ventottenne, è stata la verifica dei dati anagrafici dell’uomo che, dalle ricerche, è risultato essere sprovvisto del permesso di soggiorno. Appena uscito dal carcere il giovane era stato accompagnato dai poliziotti all’Ufficio Stranieri della Questura, e qui gli agenti hanno verificato che si trattava di un clandestino. Nuovamente in carcere, attende ora il rimpatrio.