Romeno senza biglietto picchia il controllore, arrestato

Romeno senza biglietto aggredisce il controllore con calci e pugni. Brutta giornata quella di ieri per il dipendente dell’Atac a bordo del tram 14. L’uomo, 60 anni, stava chiedendo ai passeggeri di esibire il biglietto quando è venuto il turno del romeno, 50 anni, che - nel tentativo di sottrarsi al controllo - ha iniziato a scalciare e menare le mani.
Alcuni passeggeri, che stavano assistendo alla scena, hanno chiamato immediatamente il centralino dei carabinieri. Una pattuglia del nucleo radiomobile ha così individuato il tram lungo la Prenestina. A quel punto i militari sono saliti a bordo e hanno bloccato il delinquente che dovrà rispondere di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.
«Di fronte a un’aggressività sempre maggiore, non si può più rispondere con il solito “buonismo”, i cittadini hanno il diritto di essere tutelati e garantiti. Questo fenomeno dovrà essere stroncato», commenta in una nota Luigi Camilloni, presidente dell’Osservatorio Sociale.