Ronaldinho avrà il numero 80

L'asso brasiliano ha scelto come numero di maglia le ultime due cifre del suo anno di nascita. Dall'Adidas fanno sapere che sono già state prenotate 11mila magliette. Galliani: "Non avremmo mai tolto il numero 10 a Seedorf"

Milano - Ronaldinho vestirà nella prossima stagione la maglia del Milan numero 80, il suo anno di nascita. L’annuncio è stato dato dal direttore marketing di Adidas, Winand Krawinkel, che ha aggiunto: "Le magliette saranno ufficialmente in vendita da domani e in questi pochi giorni, dall’annuncio dell’acquisto di Ronaldinho, abbiamo già avuto una richiesta di 11 mila magliette solo per lui.

Galliani: "Nessuna pressione su Seedorf" "Non abbiamo mai chiesto a un giocatore di cedere il suo numero di maglia e non lo abbiamo fatto nemmeno con Seedorf questa volta - è intervenuto sull’argomento l’ad rossonero Adriano Galliani, smentendo quindi le pressioni sull’olandese perchè cedesse il suo numero 10 - Sarebbe solo una mancanza di rispetto".

Smentite voci su Kakà Galliani ha poi parlato delle presunte offerte per Kakà: "Confermo che abbiamo ricevuto delle richieste da parte di due club per Kakà, il Real e il Chelsea. Non riesco a capire come possano venire fuori discorsi con delle cifre come quelle pubblicate in questi giorni". "L’unico contatto con il Chelsea è avvenuto quando sono andato sulla barca di Abramovich - aggiunge Galliani -. Io volevo chiedergli Shevchenko, lui mi ha chiesto Kakà ed è finita 0-0, ma non si è mai parlato di numeri. Se arrivasse un’offerta da 150 milioni? Se Kakà non fosse felice al Milan, se ne parlerebbe ma non mi risulta".