Ronaldinho e Zambrotta al Milan già a gennaio

Secondo <em>Marca</em> i due sono pronti a lasciare la squadra di Rijkaard e a trafersi agli ordini di Ancelotti da subito. Ma né il difensore né l'ex Pallone d'Oro potrebbero giocare in Champions League

Barcellona - Sarebbero un sogno già a giugno. Ma, secondo le voci che filtrano dai media spagnoli, Ronaldinho e Zambrotta potrebbero lasciare il Barcellona già nella finestra di mercato prevista a gennaio. Direzione Milano, sponda Milan. I due, già cercati in passato dalla dirigenza rossonera, hanno rotto con il tecnico Rijkaard e la dirigenza catalana e vorrebbero fare le valigie. Il club del presidente Berlusconi li accoglierebbe a braccia aperte a giugno (anche perché i due non sono utilizzabili in Champions League avendo già giocato in Europa con la maglia blaugrana). L’indiscrezione arriva dal quotidiano spagnolo Marca, generalmente vicino alle vicende che riguardano il Barcellona, dunque attendibile.