Ronaldinho è del Milan Domani sarà al raduno

Accordo raggiunto tra Galliani e Laporta a pranzo. Acquisto a quota 18,5 milioni di euro, più bonus legati alle prestazioni. Al giocatore contratto da 6,5 milioni a stagione. Il brasiliano sarà presentato a Milanello al raduno della squadra

Barcellona - Manca solo l'annuncio ufficiale. Ma le indiscrezioni parlano chiaro. Adriano Galliani domani tornerà da Barcellona con Ronaldinho nella valigia. E domani pomeriggio l'ex Pallone d'Oro sarà presentato a Milanello al raduno della formazione rossonera. L’intesa definitiva sarebbe stata raggiunta a metà pomeriggio, a conclusione dell’incontro a pranzo fra l'ad rossonero e Joan Laporta: l’accordo sarebbe stato trovato su una cifra attorno ai 18,5 milioni di euro più un bonus da 1,5 milioni legato alle prestazioni. Con il giocatore l'intesa era già stata raggiunta per un accordo biennale da 6,5 milioni di euro a stagione. È possibile che già in serata Ronaldinho (nella foto in maglia rossonera, fotoelaborazione Omega) arrivi a Milano, assieme a Galliani, sul jet Fininvest che dovrebbe atterrare a Linate alle 21,50.

La giornata Alla trattativa, cominciata alle 14 a colazione nel ristorante Via Veneto, vicino al Camp Nou (l'impianto dei blaugrana), erano presenti anche il segretario tecnico del Barça, Txiki Berigistain, i nuovi dirigenti Rafael Yusre e Sanllehi, e l’intermediario Ernesto Bronzetti per il Milan. Dopo due ore di duro negoziato, Galliani aveva abbandonato il ristorante scuro in volto in compagnia di Bronzetti, per poi farvi ritorno dopo aver consultato Berlusconi per il via libera. Galliani, secondo le fonti, rientrerà questa sera a Milano. Per la conferma si aspetta il comunicato ufficiale della società blugrana.

Dettagli Gli ultimi ritocchi per perfezionare l'accordo riguardano il contratto tra i rossoneri e il brasiliano, rappresentato dal fratello, Roberto Assis. Il procuratore, insieme a Galliani e Bronzetti, è al quindicesimo e ultimo piano del Grand Hotel "Rey Juan Carlos I" per definire gli ultimi dettagli: si parla di una possibile estensione del contratto da 6,5 milioni che da bienneale potrebbe diventare triennale. Il "nero su bianco" verrà firmato domani mattina dopo le consuete visite mediche che il campione brasiliano sosterrà nella clinica di fiducia del Milan.