«Le ronde non servono. Sono solo pericolose»

Le ronde sono inutili e pericolose. Parola dei City Angels, che operano sul campo da anni in mezzo ad emarginati e irregolari. «Se per ronde - spiega Mario Furlan, alla guida dei baschi blu che fondono sicurezza e solidarietà - si intendono persone che intendono pattugliare zone delle città sostituendosi alle forze dell’ordine, non solo sono inutili, ma anche pericolose. Perché si tratta di persone impreparate che rischiano di trovarsi in situazioni pericolose e di dover essere soccorse, anziché soccorrere».
Secondo Furlan, l’allarme sicurezza è esagerato. «Non è vero che oggi le città italiane siano più insicure rispetto ad alcuni anni fa. La situazione non è peggiorata, ma rimane sostanzialmente invariata». A essere aumentata però è la percezione di insicurezza da parte dei cittadini: «A Milano avevamo sì e no una richiesta giornaliera di scorta da parte di donne timorose di percorrere da sole alcuni quartieri, siamo arrivati a dieci e più richieste al giorno».