A Ronie manca solo il gol Corallo, giorno da incubo

ASCOLI
5,5 ELEFTHEROPOULOS. Evita molti gol, ma ne incassa cinque e abbatte Ronaldo sul rigore.
5 MELARA. E’ travolto da un Ronaldo scatenato.
4 CORALLO. Pomeriggio da incubo, non ne azzecca una.
5 LOMBARDI. Della sua partita si salva solo la punizione che impegna Kalac.
5 FOGLIO. E’ spesso costretto a rientrare in difesa.
5,5 DI BIAGIO. Neanche lui riesce a risollevare la squadra. Trasforma il penalty (dal 1’ st FINI 5,5. Poco incisivo sulla fascia).
5 BOUDIANSKI. Un tiro alle stelle è lo specchio della sua partita.
5,5 PESCE. Gioca a tratti, serviva una prestazione migliore.
6,5 GUBERTI. Si procura il rigore, segna il secondo gol, è il più attivo dei suoi.
5,5 PAOLUCCI. Tanta volontà e un gol annullato per un fallo su Bonera (dal 27’ st DELVECCHIO sv).
5 SONCIN. Mai un’occasione, anche se fa tanto movimento (dal 1’ st PERRULLI 5,5. Cerca inutilmente di dare vigore all’attacco).
All. SONETTI 5. Affonda con il Milan e la B è ormai una realtà.
MILAN
6 KALAC Provoca il rigore, è sorpreso dal diagonale di Guberti, ma è bravo su Lombardi.
5 ODDO. Battuta a vuoto, va in tilt più di una volta.
7 NESTA. Governa con autorità la difesa.
5 BONERA. Patisce i non eccelsi attaccanti di casa.
6,5 JANKULOVSKI. E’ lui che manda in gol Gilardino per la seconda volta, sulla fascia sinistra spinge con continuità.
6 AMBROSINI. Contrasta, rilancia spesso l’azione, dimostrando di essere tra i più in forma. Sfiora anche il gol.
6,5 PIRLO. Gestisce con calma un match che il Milan chiude dopo mezz’ora.
6,5 SEEDORF. Dimostra autorità, svariando su tutto il fronte offensivo rossonero. E segna anche il quinto gol.
7 KAKA’. Da incorniciare la seconda rete da fuori area, un tempo da applausi (dal 1’ st GATTUSO 6. Ingresso indispensabile nel Milan che gestisce il risultato).
7 RONALDO. Gli è mancato solo il gol, ma è il vero terrore della difesa. Cala nella ripresa (dal 22’ st OLIVEIRA sv).
7 GILARDINO. Due palloni sotto porta e lui ne approfitta. Prima doppietta del 2007 in campionato (dal 33’ st GRIMI sv).
All. ANCELOTTI 7. Il turnover paga e la Champions si avvicina.
Arbitro AYROLDI 5,5. Riesce a complicarsi una partita non difficile. Giusti comunque i rigori.