Rosa Berlusconi alla Casa Famiglia per gli anziani

Un anno fa, il 10 dicembre, la Casa Famiglia per anziani di Affori apriva le porte a 79 nuovi ospiti. Nasceva una nuova ala della struttura, realizzata e gestita dalla Fondazione Mantovani, e una parte dei posti veniva riservata ai malati di Alzheimer. La prima ala dal 2002 accoglieva già settanta ospiti e offriva quaranta posti diurni. Il taglio del nastro fu affidato alla signora Rosa Berlusconi, che ieri pomeriggio è tornata a fare visita agli anziani di via Faccio 15 per festeggiare il «compleanno» della residenza sanitaria assistenziale e nell’occasione ha offerto una cifra di ben undicimila euro a favore dell’associazione «Emergenza anziani», che opera a sostegno delle persone sole e bisognose della città di Milano, attraverso progetti mirati nel campo dell’assistenza e del volontariato.
Madrina della Casa Famiglia, Rosa Berlusconi ieri ha assistito con il presidente della fondazione, l’onorevole Mario Mantovani, e con i 149 ospiti che l’hanno accolta trepidanti nella struttura, a una piccola rappresentazione della scuola di ballo «La Principessa», gestita dalla signora Antonietta Berlusconi. Al termine dello spettacolo, la signora Rosa ha donato a tutti gli anziani panettone e spumante, poi è stata offerta una merenda che è stata anche l’occasione per lo scambio degli auguri di Natale.