«Rosa d’Oro alla Carriera»

Pubblichiamo il testo che il regista Ermanno Olmi leggerà questa sera alle 21 al teatro Dal Verme di Milano (via San Giovanni sul Muro) nell’ambito del festival «La Milanesiana - Letteratura Musica Cinema», ideato e diretto da Elisabetta Sgarbi (nella foto). Nel corso della serata Olmi riceverà il premio «Rosa d’Oro alla Carriera» della Milanesiana, dopo la proiezione di due cortometraggi, uno del ’55, intitolato Il pensionato, e uno del ’58, intitolato Grigio, con testo di Pier Paolo Pasolini. Silvio Danese, nella motivazione del premio ha scritto: «Nel cinema italiano ed europeo del dopoguerra l’opera cinematografica di Ermanno Olmi ha aperto un orizzonte imprevisto, libero e personale, all’analisi della “nuova società”, al ripensamento delle radici, alla riflessione sull’evoluzione fallace delle speranze sociali come delle esigenze esistenziali».