Rosario a San Lorenzo per far vincere Musso

Un rosario in piazza San Lorenzo a Genova per chiedere alla Madonna «il miracolo di liberare la città da questa sinistra e l’elezione di Enrico Musso a sindaco e di Renata Oliveri a presidente della Provincia». L’iniziativa è di Peppino Orlando, già responsabile di Cultura e propaganda del Pci cittadino ai tempi di Berlinguer, collaboratore di testimonianze con padre Balducci, che in dissenso con le svolte del partito di origine ora sostiene i candidati della Cdl che tuttavia definisce «indipendenti».
L’appuntamento Orlando, che ancora oggi si definisce «un cattocomunista», lo fissa per giovedì sera alle 20.30 nella piazza della cattedrale dove sarà lui stesso a dire i misteri.
«La gente verrà, ne sono certo», afferma ».
Orlando rende nota la sua iniziativa anche in una nota in cui scrive «chiederemo alla Madonna ministri della città che servano il popolo e non continuino a spolparlo, corrotto con leggi e ordinamenti contrari alla legge di Dio».