Roseto, la disavventura di una disabile

Nel giorno in cui il Campidoglio ha presentato la nuova procedura per ottenere il permesso per disabili, che da un lato semplicifica la procedura per quelli veri e dall’altro complica la vita a quelli «falsi», il Comune però fa una brutta figura con gli stessi disabili. Una ragazza sulla sedia a rotelle, infatti, è caduta cercando di scendere da un marciapiedi del Roseto comunale all’Aventino privo di scivolo. Molto difficili anche i soccorsi per la ragazza, che ha perso due denti: l’ambulanza infatti non è riuscita a raggiungere il luogo dell’incidente perché i cancelli erano chiusi con il lucchetto.

Annunci

Altri articoli