Rosignano Lo fermano sulla Porsche Scende in mutande e fa le flessioni

Guidava un Porsche Cayenne in mutande e strafatto di cocaina. E quando i carabinieri l’hanno fermato è sceso e si è messo a fare flessioni. «Per smaltire la bamba» ha spiegato. Un quarantenne milanese aveva appena fatto 100 euro di carburante in un distributore in provincia di Livorno ed era poi scappato senza pagare. Rintracciato dai militari al casello autostradale di Rosignano, è sceso in tenuta semi-adamitica per poi lanciarsi nella stravagante impresa ginnica. L’uomo infatti aveva ingoiato tre ovuli di cocaina, da trasportare da qualche parte, e uno gli si era rotto in bocca mandandolo fuori giri. Il quarantenne poi «affidato» a un amico viste le condizioni, è stato denunciato per guida senza patente, possesso di un coltello con una lama lunga 8 centimetri, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione di stupefacenti. L’auto è stata sequestrata.