Rosina solleva il Toro Livorno condannato

Livorno. Basta un gol di Rosina al Torino per battere il Livorno, condannarlo alla B dopo 4 stagioni di A, e salvarsi. Una rete facile, dopo una ribattuta di Amelia. Il risultato più giusto, però, sarebbe stato il pari, che il Livorno avrebbe peraltro anche segnato, con Tavano al 9’ della ripresa, ma che è stato annullato per un fuorigioco inesistente. La partita è stata sospesa due volte a causa dei lanci di fumogeni da parte degli ultrà livornesi.