Rosina trascina il Toro Messina sempre più giù

Messina. Il Torino che non vinceva in trasferta da quattro turni si è esaltato col Messina con un tris di reti firmate rispettivamente da Muzzi, Rosina e Stellone. Nel primo tempo i padroni di casa hanno cercato di imbrigliare gli ospiti mettendo in pratica il vecchio detto secondo cui la migliore difesa è l'attacco. I granata però hanno preso presto le contromisure e al 26' Muzzi, di testa (con il sospetto del fuorigioco) ha aperto le marcature. Il Messina dopo il gol s’è smarrito restando per lunghi tratti in balìa di uno scatenato Rosina che ha colpito due volte la traversa nella stessa azione (e l'arbitro non ha visto un mani di Zoro in area). Nella ripresa Rosina s’è provocato il rigore (fallo di Masiello) e l’ha trasformato per il raddoppio. Al 40' Stellone che da soli tre minuti aveva rilevato Rosina, ha completato il tris di reti deviando di testa su calcio d’angolo. Per il Messina adesso la strada della salvezza diventa più difficile.