Rosolino: «Si allena come un uomo» Magnini: «Era ora...»

Anche Massimiliano Rosolino manda i suoi complimenti a Federica Pellegrini: «Ero sicuro che avrebbe nuotato in questi tempi. Basta vederla in allenamento: fa dei frazionati da mezzofondista uomo. E poi da quattro anni si portava dietro questo groppone, e ora è stata ripagata. Non posso che essere felice, questa è la sua Olimpiade». Magnini, invece, è meno entusiasta: «Finalmente è riuscita a vincere una gara, i 400 li ha persi malamente. Le sue sono gare diverse dalle mie, aveva non troppe avversarie. Lei comunque è sempre stata la regina del nuoto italiano».