ROSSANO GALTAROSSA

«SE CI DESSERO LO SPAZIO DELLE TELENOVELE...»
Elisa è la signora Galtarossa per cui, tra fidanzamento e matrimonio, ha sulle spalle 5 Olimpiadi e al collo 4 medaglie. Ora pensa che «Pechino fa rima con rubino»: questo le aveva promesso Rossano quando due anni fa le ha detto «amore torno a gareggiare» e «Amore – gli ho risposto io – allora portami una medaglia...». Perché Galtarossa si era ritirato, ma poi è stato di nuovo traviato dalla passione e dall’idea di un consorzio di piccole ditte padovane che ha varato il «Progetto quinta Olimpiade»: «Però in questo sport gli sponsor dobbiamo anche cercarli». Rossano è l’unico che ne ha: «La Canottieri Padova mi ha dato un lavoro. Però – s’infervora - la verità è che noi interessiamo una volta ogni 4 anni. Basterebbe un piccolo spazio di tanto in tanto, senza toglierlo al calcio, ma almeno a quelle telenovele del cavolo... In tv all’una di notte come successo? No, è un insulto. Ci danniamo ogni giorno, ma sembra che esistiamo solo se saliamo su questo maledetto podio...».