Rossi: «Michael non ritirarti»

da Sepang

L'atmosfera è un po' differente dagli altri anni: solitamente, a questo punto della stagione e su questa pista, si festeggiava l'ennesimo trionfo di Valentino Rossi, mentre questa volta il mondiale è ancora tutto da giocare. Si parte con il GP della Malesia, prima di tre gare consecutive, con Nicky Hayden in testa alla classifica. Valentino è convinto che il rivale faticherà a conservare il margine guadagnato fin qui, Il pensiero del campione della Yamaha va a Michael Schumacher in odore di ritiro.
«Non deve essere facile - dice - prendere una decisione tanto importante per la vita di un pilota, mentre si sta giocando il mondiale. Se dovesse smettere, mi dispiacerebbe perché è ancora ad altissimo livello».