Rossi missile vince una Bmw «Siamo forti, non vedo l’ora...»

Jerez. «La prima battaglia è vinta, anche se non conta per il mondiale». Valentino Rossi sorride dopo i test di Jerez. Il pilota della Yamaha è stato il più veloce nella sessione che gli ha consentito di aggiudicarsi una Bmw Z4. «La nuova Yamaha - dice il Dottore - è già più veloce rispetto alla moto dello scorso anno e sembra efficace su ogni tipo di tracciato. È un buon punto di partenza in vista della stagione 2007». «Sapevo - prosegue - che avrei avuto la possibilità di aggiudicarmi la macchina. Sapevo anche che la sfida con la Honda di Pedrosa sarebbe stata molto equilibrata. La sua moto è competitiva, non è una sorpresa. Mi sono trovato a mio agio con tutte le gomme da qualifica e ho provato sempre ad accelerare». E alla fine è arrivato il nuovo record del tracciato andaluso. «Fantastico!», dice il vicecampione del mondo. «Questo risultato - prosegue - è la prova della bontà del grande lavoro... Siamo in forma, non vedo l'ora di cominciare». Il campione del mondo Hayden è solo 4º, Capirossi 7º, Melandri 14º.