Rossi sorpassa Hayden e vede il mondiale

Sul traguardo non ha vinto, bruciato al fotofinish dallo spagnolo Elias. Ma alla fine del Gran Premio del Portogallo all’Estoril Valentino Rossi può solo sorridere, perché il sorpasso in classifica sul rivale Nicky Hayden è compiuto. E il tutto a una gara dalla fine del mondiale. Rossi insomma, con il secondo posto di ieri, è vicino al suo ottavo titolo, il più faticoso: guida con otto punti di vantaggio sull’americano, eliminato al quinto giro da un incredibile incidente. Hayden infatti, in quel momento terzo, è stato buttato fuori da Pedrosa, suo compagno di squadra, caduto mentre cercava di sorpassarlo. Come insomma se Massa buttasse fuori Schumacher nella gara decisiva.