Rossi: "Yamaha anche nel 2008"

La casa giapponese annuncia l'accordo con il sette volte iridato pesarese anche per la prossima stagione: "Deve riportarci il Mondiale della MotoGp". Valentino si dice: "Felice. Mi ha convinto la rimonta fantastica dell'anno scorso, la squadra è stata favolosa"

Roma - Valentino Rossi correrà nel mondiale MotoGp con la scuderia Yamaha anche nel 2008. Lo ha annunciato la casa giapponese in una nota. Rossi, sette volte campione del mondo in carriera, con l'annuncio odierno porterà a cinque le sue stagioni con la casa del Diapason, abbracciata nel 2004 dopo il divorzio da Honda. Rossi, 28 anni, in Yamaha ha conquistato due titoli iridati vincendo 25 gare. Lin Jarvis, direttore manageriale di Yamaha Motor Racing, si è mostrato soddisfatto per la conclusione positiva delle trattative prima dell'inizio del campionato 2007: "In questo modo Valentino sarà libero di concentrarsi solamente suo suo lavoro - ha detto Jarvis - riportare qui il titolo Mondiale". Jarvis ha definito "un grande successo per il brand Yamaha" la partnership con il pilota pesarese.

Rossi "Molto felice" e determinato a correre e vincere. Ma soprattutto convinto da una sconfitta a rinnovare il contratto con la Yamaha. Valentino Rossi commenta con soddisfazione l'annuncio del suo prolungamento con la casa del Diapason per la stagione 2008: "La stagione passata, quando rimontammo da una situazione che sembrava impossibile arrivando ad un soffio dal titolo, ha dimostrato che siamo una squadra fantastica", ha detto Rossi nella nota di Yamaha, "ed è per questo che voglio restare qui". Il sette volte campione del mondo - che l'anno scorso animò il finale di stagione con un emozionante testa a testa con lo statunitense della Honda, Nicky Hayden - si è detto molto felice del rinnovo: "In questo modo potrò concentrarmi solamente sulla prossima stagione", ha detto il pesarese. "Gli ultimi tre anni con la Yamaha sono stati molto positivi, ed è anche per questo che sono felice di restare - ha aggiunto -. L'atmosfera nel nostro box è sempre rilassata e gioiosa e credo che questo aspetto sia davvero speciale, un qualcosa di raro". Parlando della nuova quattro tempi Yamaha da 800 cc, Rossi si è detto "pronto": "Ora questo accordo ci dà la possibilità di rilanciare questa sfida per i prossimi due anni".