Rossi con la Yamaha fino al 2010

La storia d’amore tra
Valentino Rossi e la Yamaha è destinata a durare fino al 2010. Il
pilota di Tavullia harinnovato il contratto che lo lega alla
scuderia giapponese. La Yamaha: "Valentino è un’icona"

Laguna Seca - La storia d’amore tra Valentino Rossi e la Yamaha è destinata a durare fino al 2010. Il pilota di Tavullia ha infatti rinnovato il contratto che lo lega alla scuderia giapponese per altri due anni e correrà in sella alla Yamaha anche per il Mondiale del 2009 e del 2010.

Il 29enne pilota italiano, sette volte campione del mondo è arrivato alla Yamaha nel 2004 e da allora ha vinto due campionati del mondo, 32 gare ed ha conquistato 20 pole-position per la squadra giapponese. Attualmente Rossi guida il Mondiale 2008 dopo aver conquistato tre vittorie e cinque podi nelle prime dieci corse di quest’anno. Rossi continuerà a correre nel 2009 con il giovane pilota spagnolo Jorge Lorenzo. Valentino Rossi e Masao Furusawa, Executive Officer Engineering Operations della Yamaha Motor Co. Ltd, hanno firmato il contratto oggi al circuito di Laguna Seca. Questa sera grandi festeggiamenti al tradizionale Yamaha Laguna Seca party al Monterey Bay Aquarium.

"Noi ci siamo evidentemente impegnati per assicurare che Valentino corresse con noi per altri due anni. Io penso che queste notizie saranno molto ben accette dai tifosi della MotoGP e dai tifosi della Yamaha in tutto il mondo", ha sottolineato Lin Jarvis, Yamaha Motor Racing Managing Director. "Valentino è un’icona di questo sport e lui ora è al massimo della forma per una nuova sfida, vincere l’ottavo titolo mondiale per lui ed il terzo in sella ad una Yamaha. Questa firma completa il quadro dei quattro piloti Yamaha per il 2009 e noi ora possiamo concentrare tutti i nostri sforzi sullo sviluppo della moto e dell’organizzazione del team, in modo per assicurarsi di essere nella miglior forma possibile per il prossimo anno", ha aggiunto Jarvis. "Ma prima di questo noi abbiamo molte gare davanti per concludere questa stagione e spero che Valentino possa vincere a Laguna Seca questa domenica, per allungare il suo vantaggio in classifica mondiale prima della meritata interruzione estiva. Forza Vale!".