Con Rossini e Mozart per «sconfiggere» il terremoto

«Musica per la vita; vita per la musica» è il titolo del concerto organizzato per il primo gennaio alle 16.30 dall’Istituzione Sinfonica Abruzzese nella chiesa della Trinità dei Monti. Il concerto promuove la raccolta di fondi che verrà devoluta all’unica struttura nel cuore dell’Aquila che ha avuto la possibilità di essere restaurata: «Il Ridotto del Teatro Comunale dell’Aquila». L’orchestra eseguirà musiche di Rossini e Mozart. L’Istituzione Sinfonica Abruzzese di L’Aquila (attualmente senza sede) è la prima istituzione che ha iniziato nonostante le enormi difficoltà a voler riprendere dopo il terremoto: l’obiettivo non è solo la ricostruzione, ma lottare anche contro un fenomeno che si sta allargando e che desta molta preoccupazione: la forte disgregazione sociale. La raccolta fondi verrà devoluta a «Il Ridotto del Teatro Comunale dell’Aquila» che sostituirà l’ormai distrutto Teatro dell’Aquila. Parte del ricavato servirà a completare il restauro dello stesso teatro. L’obiettivo è di finanziare anche un nuovo archivio musicale fornendo nuove partiture e tutto quello che serve a un’orchestra per la preparazione e l’organizzazione di un concerto.