ROSSO E MELGRATI (PDL)

La giunta della Regione Liguria affida a Filse, la finanziaria regionale, l’incarico (per un ammontare di oltre 46mila euro) per la promozione di servizi di mediazione interculturale. L’intervento rientra nell’ambito dei provvedimenti che utilizzano la parte residua di 343mila già stanziati. Ma dai consiglieri regionali del Pdl Matteo Rosso e Marco Melgrati arriva la censura e un’interrogazione. «Siamo sempre più convinti -sottolineano i due esponenti del centrodestra - della necessità di riorganizzare l’intero sistema delle partecipate della Regione».