Rosso (Pdl) «Otto mesi per un esame mentre Burlando taglia nastri e inaugura»

Claudio Burlando inaugura il «nuovo» ospedale Gallino in pompa magna, ma i cittadini aspettano mesi per visite ed esami urgenti. Una signora di 78 anni con problemi cardiologici il 1 febbraio 2010 fa fatto una richiesta di elettrocardiogramma a riposo e di visita cardiologica ed è rimasta allibita quando si è vista prenotare le due prestazioni sanitarie per il 25 agosto 2010 senza che le fossero offerte altre possibilità. Ironia (amara) della sorte, la prenotazione a lunga scadenza è stata fornita dal Cup proprio al Gallino tanto decantato. «Se questa è la sanità di Burlando - sbotta Matteo Rosso del Pdl, cui la donna ha segnalato disperata il caso - ritengo che sarebbe più corretto smettere di autoincensarsi tagliando nastri e stappando bottiglie per inaugurazioni ma sarebbe doveroso e corretto chiedere scusa a questa signora ed ai tanti cittadini che si trovano nella stessa situazione».