Rossoneri La sorpresa: come arbitro un amico di Mou

Milano. Da ieri qualcuno, a Milanello, non dorme sereno. A procurare l’inatteso stato d’animo, la notifica dell’arbitro della sfida da parte dell’Uefa. Si tratta di un portoghese, e fin qui niente di strano. La sua identità non è molto famosa nel circuito: si tratta infatti di Bartolo Olegario Benquerenca, con 15 match di Champions alle spalle: mai incrociato sulla sua strada il Milan, al terzo appuntamento invece con il Manchester (una vittoria e un pareggio nei due precedenti). Una sola presenza nell’europeo del 2008: Austria-Svizzera. Non gode di una gran fama.
Ha 41 anni, è nato a Mourà (Leiria) e fa l’agente d’assicurazione, come hobby denuncia la fotografia e anche qui niente di curioso da segnalare se non la leggenda da cui è accompagnato secondo la quale sarebbe un amico di Josè Mourinho.