Rotondi ministro low cost

Non è dato sapere come abbia pesato la prevalenza della parte privata su quella pubblica. Ma quel che è certo è che il ministro per l’Attuazione del programma Gianfranco Rotondi ha pesato, eccome, le polemiche che sicuramente ci sarebbero state dal momento che andava in trasferta in Russia accompagnato dalla moglie. Di qui il gioco d’anticipo. E l’autodifesa, affidata ad una nota del suo ufficio stampa, che ha fatto sapere che il ministro è andato a Mosca per «un incontro istituzionale e un incontro di studio», e che « è partito con la moglie con volo di linea Alitalia e a proprie spese, ritenendo la parte privata del programma prevalente sulla valenza istituzionale».