Rovegno sceglie l’Isola che c’è

Giuseppe Isola vince contro Giacomo Isola: 69.9 per cento contro 28.5. A Rovegno continua l'era Isola con i due candidati omonimi che si danno la staffetta sulla poltrona di primo cittadino. Giuseppe è al suo secondo mandato consecutivo dopo aver sostituito nel 2002 proprio Giacomo, il suo odierno avversario, conosciuto in paese col soprannome di Giacomino, che di mandati da sindaco ne ha già confezionati quattro.
Ieri i 406 votanti del paese ai confini di Genova lungo la statale 45 per Piacenza (oltre il 78 per cento degli aventi diritto al voto) hanno scelto Giuseppe che si è presentato con la lista «Uniti per continuare». «Rovegno» è invece il nome della lista del suo avversario, Isola Giacomo, che ha adottato lo slogan «Ritorniamo al passato» in aperto conflitto con la politica tenuta dal suo avversario in questi ultimi 5 anni.
Una terza formazione politica, «Lista verde», ha ottenuto solo 6 voti presentandosi con un candidato sindaco sconosciuto in paese.