Ruba in pellicceria in pieno giorno

Il regalo era certamente ormai fuori tempo massimo, ma lui ha deciso di farselo lo stesso. Con la scusa di dover fare ancora un «pensiero» alla moglie, ha lasciato di stucco le commesse della pellicceria ed è uscito con un visone sotto braccio senza neppure pagarlo. Un ladro gentiluomo solo in apparenza quello che ieri pomeriggio si è presentato con aria distinta alla prestigiosa boutique di Mariella Burani nella centralissima via Roma a Genova. Senza destare il minimo sospetto ha chiesto di poter vedere alcuni capi di classe, ha fatto andare avanti e indietro qualche volta le commesse con la scusa della normale indecisione, poi, al momento giusto, ha preso la pelliccia che più gli piaceva ed è uscito senza che nessuno potesse fermarlo. Alle commesse incredule non è rimasto altro che avvertire la polizia e raccontare agli agenti quell’incredibile furto messo a segno in pieno giorno. L’identikit del ladro è molto scarno: alto un metro e novanta circa, ben vestito, gentile. Un po’ poco per sperare di recuperare la pelliccia.