Le ruba il suo bel settantenne: cerca di ucciderla a sprangate

La vita torna a sorridere a 65 anni se sbocciano i fiori d’arancio e il matrimonio corona anni di segreto amore. Peccato che pure per la vicina di casa il bel 70enne rappresentasse il sogno nascosto di tutta una vita. Cosa non si fa per gelosia? Ad Affori si arriva a imbracciare una spranga per cercare di trucidare la mogliettina ma la polizia rovina tutto. E allora martellate in testa e sberle fino a costringere l’«avversaria» al ricovero al Niguarda.