Gli rubano il calice: il prete salta la Messa

Non ha potuto celebrare Messa ieri mattina don Lorenzo, il parroco della cappella interna dell’ospedale di Tivoli, qualcuno in nottata aveva rubato il calice in ottone usato per la messa e le chiavi del tabernacolo. Il sacerdote ha avvertito il 113 e ha chiesto un controllo agli agenti del commissariato di polizia di Tivoli. Solo pochi giorni fa dalla cappella erano sparite le tovagliette di lino spiegate sull’altare. La direzione della Asl Rm G proprio per prevenire i furti in ospedale nei giorni scorsi aveva rafforzato i servizi di vigilanza.