Le rubano il Mac trova i ladri con la webcam

Credevano di avere fatto un bel colpo ma sono stati beffati dalla tecnologia. Edmon Shahikian e Ian Frias, giovani newyorchesi, avevano rubato computer, iPod e televisori (per un valore totale di 5mila euro) a una giovane impiegata presso un Apple Store. Ma Kait Duplaga, la «vittima», li ha incastrati: i ladri si sono collegati online con il computer Mac derubato e lei collegandosi da remoto a sua volta al sistema rubato e attivando la videocamera integrata ha incastrato i due malviventi non appena questi si sono collegati alla Rete beccando uno dei due ladri seduto davanti al suo computer.
All'inizio, ha testimoniato la protagonista, tutto quello che ha visto è stata una sedia vuota, ma presto ha potuto catturare alcune foto di uno dei due malviventi senza che questi ne fosse consapevole, permettendo così alla polizia di identificare i ladri.