Rubano nella boutique Fermate due lituane

Gli sconti applicati in questo periodo di saldi evidentemente non erano ritenuti sufficienti. Meglio non pagare affatto, avranno pensato due giovani cittadine lituane che, dopo aver curiosato in una boutique del centro, hanno tentato di portare via alcuni abiti. È successo in via della Spiga (al civico 4) nel punto vendita di Gio Moretti. Le due ragazze, di 25 e 26 anni, prima hanno provato i vestiti nel camerino, poi li hanno nascosti in una borsa, tentando di allontanarsi. Una delle commesse del negozio, Maria R. 45 anni, si è accorta di ciò che stava accadendo e ha provato a fermarle. Le due ragazze hanno reagito spingendola per terra e sono fuggite. Non hanno fatto molta strada, però. All’uscita sono state bloccate dagli uomini della Polizia che le hanno arrestate. La commessa non ha riportato ferite.