Rubate a Ruggeri chitarre e computer

I ladri hanno fatto razzia di computer e chitarre nello studio di Enrico Ruggeri, a Milano. Ora il cantante, attraverso il suo manager Silvio Crippa, lancia un appello a chi ha commesso il furto: «Ridatemi almeno i dati dei computer, nei quali c'era il lavoro di due anni». Il furto è avvenuto il pomeriggio di lunedì scorso, mentre Ruggeri si stava recando negli studi di Canale 5, ospite di «Verissimo». È stato il suo manager, nel tardo pomeriggio, a scoprire che i ladri erano penetrati nello studio e si erano portati via 7 chitarre e 3 computer pieni di dati, fondamentali per l'attività di Ruggeri. A consolazione di Ruggeri gli ottimi dati di ascolto del suo programma, «Il BiviO», in seconda serata su Italia 1.