Rubati documenti riservati dallo studio di Pino De Gori

Ennesimo furto con scasso nell’ufficio di Pino De Gori, avvocato della Dc in tutti e 5 i processi per il caso Moro, e che si è interessato di molti altri casi delicati. Sottratti dallo studio, oltre a una pistola regolarmente denunciata, fascicoli, documenti e carte riguardanti la vicenda Moro, alcuni aspetti tuttora riservati del terrorismo italiano, carte che riguardano Alì Agca e soprattutto un dossier che da poco De Gori aveva inviato alla Procura di Bologna, e che riguardava la strage dell’agosto 1980. I ladri sono entrati dal bagno, rompendo un’inferriata, e sono penetrati nello studio dove hanno rovistato, mettendo a soqquadro l’archivio.